martedì 9 agosto 2016

#17 ULTIMO POST DALL'ITALIA

Ebbene sì.
E' arrivata la fatidica notte prima della partenza.
E davvero non so cosa scrivere.

Negli ultimi due giorni la domanda che mi hanno fatto più frequentemente è stata "Come ti senti?"
E la risposta a questa domanda è "non lo so". Ed è davvero così. Non so come mi sento. Mi sento felice. In ansia. Nervosa. Euforica. Triste. Tranquilla. Mi sento normale. Non riesco a definirmi.

Non realizzo quello che sto per fare. Non realizzo che domani sono a New York e che sabato sarò a Las Vegas insieme alla mia host family. E che passerò ben dieci mesi in quella città.

Non realizzo che fra cinque ore mi dovrò svegliare per andare a Milano e prendere quel benedetto volo che mi porterà dall'altra parte del mondo a realizzare il mio sogno.

Non realizzo che la tanto sofferta valigia è nel portabagagli della macchina e che passaporto e visto mi aspettano sulla scrivania della mia cameretta che non rivedrò per tanti mesi.

Non realizzo nulla di quello che mi sta per succedere.

Ma non sono mai stata così curiosa di svegliarmi la mattina e vedere cosa mi aspetterà domani.
Perché domani è un giorno che non tornerà più indietro.
E non vedo l'ora di viverlo.

"When it feels scary to jump, that's exactly when you jump.
Otherwise you end up staying in the same place your whole life."


Ci sentiamo presto. Dall'America finalmente.

Chiara xx

giovedì 4 agosto 2016

#16 ULTIMA SETTIMANA IN ITALIA

Non scrivo praticamente da un mese ma le ultime settimane sono state piene di cose da fare e sinceramente non sapevo nemmeno bene cosa scrivere. Nemmeno ora ho molte idee ma volevo comunque buttare giù due parole.

Fra esattamente sei giorni sarò su un aereo che mi poterà dall'altra parte dell'oceano e non so nemmeno descrivere come mi sento al pensiero. Ho già praticamente fatto la valigia (e fidatevi che fare un valigia per dieci mesi e rientrare dentro il limite di 23kg è l'inferno) e mi sono arrivati i dettagli del volo. Partirò da Milano Malpensa mercoledì mattina e arriverò a New York dove poi trascorrerò tre giorni. Sabato ho il volo prestissimo per Chicago (dove sfortunatamente dovrò fare scalo...) e poi prenderò quello per Las Vegas e conoscerò la mia famiglia finalmente. 

L'altro ieri ho dovuto salutare i miei compagni di classe ed è stato molto strano perché non avevo la sensazione di salutarli per dieci mesi. Non è stato super triste, non ho pianto forse perché non mi rendo ancora conto di quello che sto per fare o forse perché la felicità di partire supera la tristezza. Non lo so. Sarà ancora più dura comunque salutare le mie amiche lunedì. 

Vedere già alcuni ragazzi partire mi ha messo una voglia assurda di prendere l'aereo e andarmene e non vedo l'ora veramente che sia mercoledì. Ho sempre alti e bassi. Giornate in cui voglio partire e altre in cui non ho proprio voglia. E' normale. E' quello che significa essere un'exchange student. I dubbi, le pare mentali e gli alti e bassi saranno una parte costante dell'esperienza e servono proprio per farci crescere ed imparare ad affrontarli da soli. 

La responsabile CHI della mia area ci ha anche dato i dettagli delle due gite a Los Angeles (!!!!) e al Grand Canyon (!!!!) che dovremmo fare in autunno e primavera ma siccome ancora non sono sicure non so bene cosa andremo a vedere.

Comunque dopo queste infinite riflessioni vi lascio. Probabilmente il prossimo post lo scriverò la sera prima oppure direttamente in aereo. In ogni caso ci sentiamo presto.

Chiara xx

lunedì 11 luglio 2016

#15 -1 MESE ALLA PARTENZA

Sono tornata!! (più in ansia di prima ovviamente)

Scrivo questo breve post perché oggi mancano esattamente 30 giorni alla partenza e voglio lasciare scritti un po' di sentimenti ed emozioni pre-partenza.

Diciamo che il periodo che sto vivendo adesso è uguale a quello che probabilmente vivrò una volta arrivata in America perché continuo ad avere alti e bassi praticamente ogni giorno. Vedere ad esempio le due ragazze che ho conosciuto all'Orientation partire per l'Australia mi ha messo una voglia di fare la valigia e partire assurda. Allo stesso tempo però non sentire la famiglia troppo spesso (quasi mai a dire il vero) mi fa venire milioni di pare mentali. Vorrei tantissimo sentirli su skype ma non so come chiederglielo perché loro non hanno mai fatto il primo passo scrivendomi o chiedendo qualcosa su di me, quindi ho paura di essere troppo pressante. Un sacco di pare mentali insomma. Se sei un futuro exchange e stai leggendo, ti dico solo di prepararti a passare anche solo una minima parte di questa fase haha.

Comunque cerco di non pensare troppo alle cose "negative" e soprattutto sto cercando il più possibile di non crearmi aspettative perché voglio arrivare lì senza troppe speranze (e non rimanere delusa soprattutto). Quindi mi sono tenuta occupata facendo la lista della valigia e comprando alcune cose che mi mancavano con la scusa dei saldi.

Oggi mi è arrivato il passaporto con il visto quindi sono quasi pronta ad andare (mi manca ancora un vaccino che dovrò fare lunedì prossimo).

Mercoledì scorso sono andata al mare con alcuni miei compagni di classe e ancora non so bene come farò a salutarli tutti perché hanno tutti vacanze in periodi diversi e quindi non credo riuscirò a fare una vera e propria festa con tutti (magari basta una pizza con alcuni e gli altri li saluterò in giorni a caso lol).

Non mi sembra di avere altro da dire, o per lo meno non ora visto che in questo istante sono nel momento "pippe mentali". Vi lascio un altro video dell'Orientation dove compaio ben due volte (WOW) con alcune interviste a diversi exchange students.

Ci sentiamo la settimana prossima magari con qualche consiglio sulla valigia e qualche altra parola confusa su come mi sento haha.

Chiara x


sabato 25 giugno 2016

#14 VISTO E AGGIORNAMENTI

Hello everyone,

sono tornata dopo due lunghe settimane. In realtà non è stata un'assenza intenzionale ma sto facendo tre settimane di alternanza scuola-lavoro (perché se non le faccio ora me le devo cuccare in quinta quindi no grazie) e quindi non ho avuto nemmeno il tempo di aprire il blog e scrivere due righe.
In ogni caso non è successo niente di che dopo la fine della scuola perché ho iniziato subito a lavorare.
Martedì 21 però sono andata a Milano per fare il visto in consolato ed è andato tutto bene. Mi aspettavo il colloquio con il console ma non ce l'hanno nemmeno fatto fare perché essendo in 60 forse era un po' complicato lol quindi mi hanno solo preso le impronte digitali, firme, foto tessera e mi hanno dato il modulo DS2019 (che serve per entrare negli States come exchange student) firmato. L'unica cosa che manca è il passaporto che mi invieranno nel giro di qualche giorno timbrato con il visto.

Per il resto manca sempre meno (46 giorni oggi!!!) e mercoledì sono andata a prendere le valigie (perché quelle che avevo non erano in grado di sostenere un viaggio oltreoceano). Sono contenta di fare alternanza solo perché così non penso ossessivamente alla partenza 24h su 24h haha
Ogni tanto mi immagino il momento in cui dovrò salutare le persone a cui voglio bene e davvero non riesco a capire come sarà. Non riesco a realizzare ancora. Non credo lo farò per almeno due o tre settimane dopo essere atterrata.

Ovviamente ora che io sto lavorando è arrivato il caldo e io non posso andare in piscina :))) e mi sciolgo ogni volta che devo uscire dall'ufficio ma non mi lamento dato che a Las Vegas la temperatura media di questi giorni è stata di 42°C !!!!!!!

Penso di non avere altro da scrivere, era solo un breve post per mantenere il blog leggermente attivo visto che mi sono ripromessa di farlo e so che mi piacerà molto tornare a leggere quello che ho scritto (anche se spero che pure qualcun altro lo stia ancora leggendo lol).

That's all folks,

Chiara xx

giovedì 9 giugno 2016

#13 HOW TO: BECOME AN EXCHANGE STUDENT

Ciao a tutti!!
E' una vita che non scrivo qualcosa qui sul blog ma potete immaginare quale inferno sia stato l'ultimo mese di scuola. Ieri finalmente è finita, anche se ovviamente lasciare i tuoi compagni di classe e la tua scuola per i prossimi dieci mesi e pensare di rivedere tutto quando si sarà in quinta fa molto effetto. Non so come sarà salutare tutti prima di partire. Non ci voglio pensare sinceramente ora.
Ieri la WEP mi ha mandato tutti i dettagli per fare domanda del visto e oggi ho già compilato quasi tutti i documenti. Il 21 giugno poi andrò a Milano per il colloquio con il console insieme ad altri weppini.
Un'altra novità è che mi hanno anticipato la partenza di una settimana dato che nella mia scuola fanno degli allenamenti di pallavolo prima dell'inizio e io volevo provare ad entrare in squadra quindi partirò il 10 Agosto (-62!!).
Dopo questi brevi aggiornamenti volevo un attimo descrivere il "viaggio" per diventare exchange student. Spero ci sia ancora qualcuno che legga le due frasi in croce che scrivo haha anche perché da adesso inizierà la parte più interessante dell'esperienza e quindi spero ci avere ancora qualcuno a cui interessa il casino che mi passa per la testa!!

"HOW TO BECOME AN EXCHANGE STUDENT"

1) Decidere di voler fare questa pazzia e informarsi per un intero mese guardando qualunque video su youtube e leggendo almeno una trentina di blog diversi

2) Parlarne con i tuoi genitori e cercare di convincerli se non sono molto positivi a riguardo

3) Scegliere un'associazione e andare all'incontro informativo e vi posso assicurare che appena usciti da quell'incontro sarete così euforici da poter salire su quell'aereo seduta stante

4) Farsi 10000 pare mentali su questa pazzia che si vuole compiere e cambiare idea come minimo dieci volte al giorno

5) Decidere di farlo alla fine e fare il colloquio di selezione uscendo ovviamente dal colloquio con la psicologa sapendo di aver sparato cagate e pregando di essere passati

6) Passare il colloquio e urlare di gioia ma allo stesso tempo avere ondate d'ansia ad intermittenza

7) Compilare il dossier di documenti e stressarsi da morire

8) Ricevere la correzione del dossier e l'associazione partner e fantasticare sulla famiglia in base alla sede del partner

9) Morire d'ansia in attesa della famiglia ospitante facendo un infarto ogni volta che ti arriva una mail o una chiamata

10) Ricevere la famiglia e sclerare correndo per casa per almeno due giorni e iniziare farsi film mentali su QUALSIASI cosa

11) Farsi altre 10000 pare mentali su altre mille cose come: ogni quanto scrivo alla famiglia? Ma gli rompo troppo le scatole? Perché non mi rispondono? E la valigia? Aiuto. (Questa fase non credo finirà mai lol)

12) Andare all'Orientation o comunque conoscere altri exchange e condividere TUTTO con loro

13) Finire scuola e iniziare continuare ad avere MOLTA ansia

14) Ricevere dettagli visto e compilare altri mille documenti

To be continued...

Chiara xx

giovedì 12 maggio 2016

VIDEO RICORDO ORIENTATION 2016

Hello everyone!!
E' appena uscito il video ricordo dell'Orientation della Wep.
Vi lascio il link se avete voglia di vederlo.

Chiara xx

P.S.: sono comparsa quattro o cinque volte quindi se mi trovate vi regalo un biscotto lol